Come superare il colloquio di lavoro

colloquio

Dopo l’invio del nostro CV finalmente otteniamo il tanto agognato colloquio di lavoro. Come facciamo a non lasciarci sfuggire questa occasione?

Non bisogna affidarsi al caso o alla fortuna. Bisogna essere molto ben preparati per ottenere dei risultati, anche per evitare di farsi prendere dall’ansia. Le cose che è bene fare prima, durante e dopo il colloquio sono moltissime, ma queste 10 azioni sono assolutamente imprescindibili.

 

Ecco i 10 Steps per affrontare al meglio il colloquio di lavoro:

Prima del colloquio

  • Documentati, scopri tutto quello che puoi sull’azienda e sulla persona che ti intervisterà
  • Studia bene l’offerta di lavoro e il tuo CV poi pensa a come le tue esperienze precedenti possano apporre benefici per il datore di lavoro
  • Durante il colloquio è bene fare domande e chiedere chiarimenti: prepara una serie di domande che farai, per esempio: Come si inserisce il mio ruolo all’interno della struttura del dipartimento? In quale direzione va l’azienda? Quali sono i vostri obiettivi? Quali sono, a vostro parere, le tre caratteristiche più importanti per eccellere in questo lavoro? Perché le piace lavorare in quest’azienda?
  • Preparati a rispondere alle domande più frequenti, per esempio: Quali sono i tuoi punti di forza e quali sono le tue debolezze? Perché vuoi lavorare qui? Descrivi la tua azienda ideale. Dove ti vedi tra 10 anni? Perché dovremmo scegliere lei? Descriva una difficoltà in cui si è trovato, e come l’ha risolta. Descriva una situazione in cui un suo lavoro o una sua idea sono stati criticati. Cosa direbbero di lei i suoi amici?

Il giorno del colloquio

  • Cura il tuo aspetto, l’igiene e l’abbigliamento
  • Porta dietro una copia del tuo CV, lettere di referenze, documenti e certificati
  • Mostrati entusiasta anche se hai delle riserve riguardo il posto di lavoro
  • Spegni il telefono, se hai un’urgenza per cui devi tenerlo acceso spiega esattamente per te e scusati
  • Siedi composto, parla chiaramente, non mentire, non criticare i tuoi ex datori di lavoro, non stare sulla difensiva: mostra la tua volontà di migliorare i tuoi punti deboli.

Dopo il colloquio

  • Scrivi com’è andata, le domande a cui hai risposto bene e quelle su cui hai tentennato.

 

Certo, non è facile, ma con determinazione e perseveranza scoprirai quanto questi consigli siano efficaci. Allenati a rispondere a tutte quelle domande alle quali non vorresti mai rispondere, ma che vengono spesse poste. Fai una valutazione molto critica di te stesso, passando al vaglio con lucidità tutti i tuoi pregi e difetti. Non farti prendere dal panico, ma mostrati positivo e interessato. Un po’ di apprensione va bene perché mostra che ci tieni a quel posto di lavoro, ma il panico non va bene.

Rilassati, mantieni il controllo, hai studiato, ti sei preparato, sorridi e… ora supererai la selezione.

Ricerca del lavoro ad ostacoli. Come superare brillantemente le selezioni corso a RomaTest sei pronto per un colloquio? Prima di affrontare una selezione fai il check!

Share Your Thoughts

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>