LinkedIn: le 5 regole per trovare lavoro coi Social

LinkedIn_Logo.svg LinkedIn è il Social Network costruito appositamente per far sì che i propri utenti possano mettere in evidenza le proprie competenze professionali davanti agli occhi delle aziende e dei datori che offrono lavoro e che cercano personale tramite web. Molti responsabili delle risorse umane aziendali utilizzano Linkedin per individuare profili compatibili con le ricerche del datore di lavoro. Per questo motivo un profilo sempre aggiornato e ricco di dettagli è il metodo migliore per gli utenti per farsi notare. In Italia LinkedIn non ha ancora un utilizzo ampio come in altri Paesi, ma si diffonde rapidamente e sempre più persone vengono contattate grazie al Social. In ogni caso molte aziende, quando ricevono un curriculum, vanno a cercare su Internet la persona ed è quindi chiara l’importanza di un profilo scritto bene. Inoltre il mezzo offre un’opportunità enorme, impossibile prima dell’era digitale: la possibilità di mettersi in contatto con persone fisiche e figure professionali che interessano il nostro futuro lavorativo. Capire come fare per realizzare connessioni importanti è un passo fondamentale verso l’ottenimento di soddisfazioni professionali. Ecco qualche piccolo suggerimento:

  • Curare l’immagine

Scegliete la foto più adatta, che sia di qualità e professionale; pensate bene alle parole che scrivete; curate la sintesi delle competenze ed esperienze lavorative: siate brevi ma dettagliati e utilizzate le parole chiave giuste. Aggiungete materiali multimediali (video, slide share…) e mostrate bene i risultati che avete ottenuto nelle vostre attività.

  • Inserire i principali contatti

Non dovete avere paura di ricevere chiamate indesiderate o spam: scrivete in modo chiaro e in evidenza i vostri contatti email, telefono cellulare e Skype (non avete Skype? Anche qui l’iscrizione è gratuita e veloce, vale la pena farla).

  • Coltivare il network

Collegatevi con i colleghi o con persone che lavorano nello stesso settore, aggiornando periodicamente il proprio profilo, interagendo e attraverso post e commenti con la propria rete.

  • Partecipare alle discussioni

Frequentate in maniera attiva i gruppi, ponendo domande o commentando gli interventi degli altri: sarà più facile entrare in contatto con potenziali datori di lavoro e collaboratori.

  • Ottenere segnalazioni

È buona prassi scrivere una segnalazione sulle persone con cui si è lavorato oppure confermarne le qualità e le competenze. In questo modo è facile ottenere segnalazioni positive

Test sei pronto per un colloquio? Prima di affrontare una selezione fai il check!Business plan: il primo passo per concretizzare la tua idea di impresa

Share Your Thoughts

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>